Confronto tra Shopify e WordPress

Shopify e WordPress 2022: qual è la piattaforma migliore per il tuo negozio online?

Shopify offre ai merchant una soluzione pronta all’uso per gestire in modo efficiente un negozio online, che include hosting, protezione dalle frodi e funzionalità di sicurezza.

Shopify e WordPress: perché scegliere Shopify?

Tabella di confronto delle funzionalità di Shopify e WordPress

Funzionalità chiave

WordPress

Shopify

Hosting incluso No
Progettato per l’ecommerce No
Editor visuale
Certificato SSL gratuito No
Sottodominio incluso No
Email incluse No
Assistenza 24/7 Assistenza 24/7 in inglese
Conformità al GDPR No
Prova gratuita No
Manutenzione automatica del sito No
App dedicata agli acquirenti No
Personalizzazione semplice No
Facile da usare No
Conformità PCI DSS No
CMS integrato
Protezione dalle frodi integrata No
Spazio illimitato No
Soluzione pronta all’uso No

10 vantaggi di Shopify rispetto a WordPress

Funzionalità di ecommerce integrate

Dal confronto tra WordPress e Shopify emerge che WordPress è un sistema di gestione dei contenuti, mentre Shopify è un sistema per creare siti web di ecommerce. Shopify è progettato per i proprietari di negozi e ha funzionalità di ecommerce integrate. WordPress è progettato per blogger e freelance: la funzionalità ecommerce è gestita tramite un componente aggiuntivo.

Hosting incluso

Shopify include un servizio di hosting affidabile, mentre WordPress raccomanda soluzioni esterne come Bluehost, Dreamhost e SiteGround. Con Shopify la configurazione è più semplice: non serve sottoscrivere un abbonamento per l’hosting perché è già incluso.

Rapidità di lancio

Shopify è una soluzione pronta all’uso che i proprietari di negozi possono utilizzare per configurare rapidamente il loro sito web, in modo da potersi dedicare subito alle vendite. Grazie all’editor del tema, all’hosting e al sottodominio incluso e ad altre funzionalità, Shopify permette una configurazione facile e veloce.

Abbonamenti tutto incluso

WordPress è gratuito, ma creare un sito web con WordPress non lo è. Shopify semplifica il processo di creazione del tuo negozio online offrendoti cinque piani che ti accompagnano nella crescita. Con WordPress devi pagare hosting, nome di dominio, tema, eventuale sviluppatore e plugin per creare un negozio online.

Facilità di personalizzazione

Nel confronto tra Shopify e WordPress, considera che Shopify ti permette di personalizzare il tuo sito web anche senza competenze da programmatore. Puoi cambiare i caratteri del testo, i colori e il layout delle tue pagine con le funzionalità offerte da Shopify. Se hai esperienza di codifica, puoi accedere facilmente ai file HTML e CSS.

Sicurezza integrata

Shopify prende molto sul serio la sicurezza della piattaforma. Tutti i siti web Shopify includono un certificato SSL. Inoltre la piattaforma Shopify è certificata come conforme agli standard PCI DSS di Livello 1, e ha ottenuto i report SOC (Service Organization Control) 2 di Tipo II e SOC 3. Un sito WordPress invece per diventare più sicuro richiede dei plugin appositi.

Sottodominio incluso

Con Shopify ottieni un sottodominio gratuito su .myshopify.com per il tuo negozio; puoi anche acquistare il tuo dominio .com utilizzando il Generatore di nomi di dominio Shopify. WordPress richiede l’acquisto di un nome di dominio in quanto non è incluso un sottodominio.

Soluzione email integrata

Una delle differenze che emergono dal confronto tra Shopify e WordPress è che solo Shopify include una soluzione email integrata: Shopify Email. Con Shopify Email puoi inviare gratis fino a 2500 email ai tuoi clienti. Hai anche modelli di email predefiniti e un sistema di monitoraggio integrato.

Meno manutenzione

I siti web Shopify sono soggetti a manutenzione con aggiornamenti regolari e automatici. WordPress richiede l’aggiornamento manuale del software e dei plugin. Il sito può pertanto restare esposto a vulnerabilità, con conseguenti rischi per la sicurezza.

Perché i merchant preferiscono Shopify a WordPress

Fermo restando che la conformità al GDPR è responsabilità del singolo merchant, la piattaforma Shopify è dotata di funzionalità conformi al GDPR. In WordPress è necessario installare un plugin per la conformità al GDPR.

Perché i merchant preferiscono Shopify a WordPress

App dedicata ai clienti

A differenza di WordPress, Shopify ha un’app per i clienti. Si chiama Shop e consente gli acquisti in tutta comodità dai brand indipendenti su Shopify. Su Shop i clienti possono trovare i brand, fare pagamenti veloci e tracciare le spedizioni.

Assistenza 24/7

Il team di assistenza Shopify è sempre a tua disposizione. È raggiungibile via chat o tramite email, qualsiasi sia il tuo piano di abbonamento. Hai anche accesso a una serie di risorse: documentazione del Centro Assistenza, webinar, articoli del blog e corsi online. Il supporto via email è disponibile in più lingue, tra cui l’italiano. Anche WordPress offre un servizio di assistenza clienti e alcune risorse.

Prova gratuita

A differenza di WordPress, Shopify offre una prova gratuita che ti consente di sperimentare le funzionalità della piattaforma. Durante la prova gratuita di 14 giorni, puoi progettare e lanciare il negozio (e persino realizzare la prima vendita). Con WordPress è necessario pagare per l’hosting e il nome di dominio prima di poter provare la piattaforma. Su Shopify puoi usare il sottodominio incluso per la prova.

Nessuna conoscenza tecnica richiesta

L’intuitiva interfaccia di Shopify ti permette di progettare e personalizzare il tuo sito web senza dover toccare il codice. A volte i temi di WordPress possono essere meno semplici, soprattutto se li ha creati uno sviluppatore esterno.

Oltre 100 canali di pagamento

Shopify offre la scelta tra oltre 100 canali di pagamento tra cui Stripe, PayPal, AmazonPay e altri. Con WordPress è necessario installare le estensioni di Woocommerce per accedere ai canali di pagamento.

Funzionalità SEO integrate

Shopify offre una serie di opzioni SEO integrate per facilitare il posizionamento del tuo negozio online sui motori di ricerca. Come WordPress, anche Shopify dispone di un CMS, con cui puoi creare articoli del blog per aumentare il numero di pagine del tuo sito web. Shopify include la possibilità di aggiungere meta title, meta description e altri elementi alle tue pagine web.

Spazio illimitato

Shopify offre spazio di archiviazione online e larghezza di banda illimitati. Nel caso di WordPress l’hosting è esterno e queste caratteristiche dipendono dal fornitore scelto.

Sistema POS integrato

A differenza di WordPress, Shopify ha un sistema POS proprietario: Shopify POS. Shopify POS unifica le vendite online e offline consentendoti di misurare le performance della tua attività. Puoi generare ordini d’acquisto, trasferire le scorte e molto altro ancora grazie a Shopify POS. Con WordPress occorre un plugin per disporre di queste funzionalità.

Protezione dalle frodi integrata

Shopify dà la massima importanza alla protezione dalle frodi. La protezione dalle frodi integrata ti permette di decidere se evadere o meno l’ordine di un cliente. Ricevi informazioni analitiche con il fattore che determina il rischio di frode, ad esempio indirizzo di spedizione non corrispondente a indirizzo di fatturazione. Trovi anche la valutazione del rischio, che può essere classificato come basso, medio o alto. Con WordPress è necessario utilizzare un plugin per prevenire le frodi.

Manutenzione automatica del sito

Se utilizzi WordPress, dovrai aggiornare manualmente il software e i plugin per utilizzare sempre la versione più recente e prevenire gli attacchi informatici. Durante l’installazione degli aggiornamenti, WordPress mette il sito in modalità manutenzione, impedendo la navigazione. Su Shopify gli aggiornamenti avvengono in automatico senza interruzioni o disagi per gli utenti.

“Siamo riuscite a costruire in 3 anni qualcosa che molti brand non hanno raggiunto neanche in 10 anni”.

Chioma, Cee Cee’s Closet NYC

Scopri di più su Shopify

Confronta Shopify

Confronta Shopify ad altre piattaforme

Sfoglia pagine di confronto 

Community di Shopify

Impara da altri merchant nel Forum della community di Shopify

Esplora il Forum della community 

Centro Assistenza Shopify

Trova rapidamente le risposte a tutte le tue domande su Shopify

Visita il Centro Assistenza 

Inizia oggi stesso la tua prova gratuita di 14 giorni

Prova Shopify gratuitamente e scopri tutti gli strumenti e i servizi di cui hai bisogno per lanciare, gestire e far crescere la tua attività commerciale.

Domande frequenti

Qual è meglio: WordPress o Shopify?

Shopify è ideale per le attività di ecommerce, mentre WordPress è più adatto ai blogger. Shopify è progettato per l’ecommerce e include opzioni come sconti, buoni regalo, prodotti illimitati, analisi del rischio di frode, account staff e molto altro ancora. Come su WordPress, anche su Shopify puoi creare un blog.

Come migrare da WordPress a Shopify?

Puoi usare l’app Store Importer per migrare da WordPress a Shopify. L’app Store Importer trasferisce in modo sicuro i dati importanti, come prodotti e clienti, in modo che tu non debba farlo manualmente.

Quale piattaforma è migliore per vendere libri: WordPress o Shopify?

Shopify è una soluzione specifica per l’ecommerce. Per questo motivo Shopify risulta l’opzione migliore per vendere ebook e migliaia di altri prodotti fisici e digitali. Se hai un sito WordPress, puoi usare il Buy Button di Shopify per vendere prodotti.

Come usare il Buy Button di Shopify su WordPress

Puoi usare il Buy Button di Shopify per vendere prodotti sul tuo sito WordPress. Prima aggiungi il canale di vendita Buy Button al tuo negozio Shopify. Poi crea il Buy Button e incorpora il codice nel tuo sito WordPress.

Qual è il plugin per collegare WordPress a Shopify?

Il plugin di WordPress per collegare WordPress a Shopify è WP Shopify.

Pagina aggiornata il 21 aprile 2021