Crea un negozio online, qualunque sia il tuo settore

Crea un sito web di ecommerce supportato da potenti strumenti che ti aiutano a trovare clienti, generare vendite e gestire la tua routine.

Donna che richiede un prestito per piccole imprese tramite laptop.

Vuoi aprire un negozio online?

Cosa vendere online: 17 prodotti di tendenza nel 2024

3D models of the top-selling trending products to sell online, covered in the article

Cosa vendere online? Per avere un ecommerce di successo ti servono tre cose: i migliori prodotti di tendenza, le capacità per venderli e la strategia giusta.

Di sicuro hai una mentalità vincente, hai studiato e hai fatto tante ricerche per prepararti ad avere successo. Quello che devi fare adesso è aprire un negozio online e impegnarti a testare nuovi prodotti, creare nuove campagne pubblicitarie e vendere, vendere, vendere!

Per aiutarti a partire con il piede giusto, ecco una lista di 17 prodotti di tendenza da vendere online nel 2024, dove troverai anche dei consigli di marketing. Prendi spunto da questo elenco per lanciare la tua attività.



Cosa vendere online: 17 prodotti di tendenza

  1. Matcha
  2. Cucce e trasportini per animali
  3. Utensili da cucina
  4. Ciglia finte
  5. Gioielli e articoli di bigiotteria
  6. Bottiglie di vino e accessori
  7. Zaini
  8. Quadri e insegne personalizzabili
  9. Borracce termiche in acciaio
  10. Trenini
  11. Athleisure e abbigliamento da casa
  12. Accessori per smartwatch
  13. Giocattoli
  14. Penne e matite
  15. Bottiglie decorative
  16. Libri cartacei o ebook
  17. Dischi e vinili

1. Matcha

Se frequenti le caffetterie, negli ultimi anni avrai sicuramente notato la presenza del matcha nei menu. Si tratta di una polvere di tè verde dal sapore intenso, sempre più popolare come prodotto wellness.

Secondo i dati, il termine “matcha” viene ricercato un milione di volte in un mese. Ecco alcuni suggerimenti su come vendere online i prodotti a base di matcha:

  • Metti in evidenza i benefici per la salute: sottolinea la presenza di antiossidanti e le sue proprietà benefiche, come la capacità di migliorare la lucidità mentale. In questo modo attirerai i consumatori più attenti alla salute.
  • Fai conoscere il prodotto: invita i potenziali clienti a provare il matcha offrendo campioni gratuiti oppure organizzando eventi di degustazione.
  • Informa i consumatori: crea contenuti interessanti e informativi sulla storia, la produzione e le tecniche di preparazione del matcha. I clienti li apprezzeranno e si sentiranno più propensi a comprare ancora.

Per cercare di emergere in un mercato particolarmente affollato come quello degli accessori sportivi, trovate la vostra value proposition distintiva e concentratevi su una nicchia di mercato, per esempio iniziando a vendere tappetini da yoga sostenibili, realizzati con materiali naturali o riciclati. Questi ultimi stanno diventando sempre più popolari, a differenza dei classici modelli in PVC che molti clienti evitano a causa dell'impatto ecologico.

Per promuovere al meglio i vostri tappetini da yoga, potreste anche venderli come tappetini da pilates o meditazione, due attività altrettanto popolari che richiedono questo tipo di accessorio.

2. Cucce e trasportini per animali

Cerchi idee su cosa vendere online a chi possiede animali domestici? Negli ultimi 12 mesi, le vendite di cucce e trasportini per animali hanno registrato una crescita del 1.520%.

Cosa vendere online - Cucce e trasportini per cani

Se il tuo sogno è aprire un negozio per animali, Pinterest e Instagram sono i luoghi ideali in cui mettere in evidenza i tuoi prodotti, come cucce e trasportini, e raggiungere clienti.

  • Su Pinterest puoi collaborare a bacheche di gruppo sugli animali domestici; questo è un ottimo modo per promuovere i tuoi prodotti a un pubblico più esteso.
  • Su Instagram puoi creare contenuti sponsorizzati con alcune pagine di animali domestici per ottenere menzioni da parte di altri utenti nei post o nelle storie di Instagram. Quando collabori con una pagina, il tuo prodotto può essere visualizzato da un pubblico molto più vasto, e questo aspetto è fondamentale soprattutto se sei all’inizio.

    3. Utensili da cucina

    Il tuo obiettivo è iniziare a vendere cibo online? Oppure hai semplicemente una grande passione per la cucina? In entrambi i casi, gli utensili da cucina non possono mancare. Via libera quindi a spatole, mestoli, fruste e non solo!

    Per vendere online i tuoi utensili da cucina, valuta l'idea di scrivere un blog dove condividere ricette, aprire un canale YouTube o lavorare con influencer attivi in questo ambito proponendo partnership e collaborazioni.

    Cosa vendere online - Utensili da cucina

    4. Ciglia finte

    Hai bisogno di idee su cosa vendere online nel settore fashion e beauty? Le ciglia finte hanno registrato un aumento su base annuale delle vendite del 1.823% su Shopify, Google e AliExpress.

    Cosa vendere online - Ciglia finte

    Le ciglia finte sono prodotti economici, facili da spedire e non presentano particolari rischi di utilizzo: si prestano bene anche per essere venduti con altri accessori beauty, come matite per occhi o eyeliner, e fare cross-selling.

    Per vendere prodotti beauty con successo, mantieni i tuoi profili attivi sulle piattaforme social visuali come Instagram, TikTok o YouTube, collabora con i nano-influencer e pubblica contenuti coinvolgenti. Un esempio sono i video dimostrativi dei prodotti, per esempio reel di Instagram o video-tutorial su YouTube.

    5. Gioielli e articoli di bigiotteria

    Molte persone sono appassionate di oggetti raffinati, meglio ancora se fatti a mano. Ecco perché avviare una gioielleria online e vendere gioielli e bijoux può rivelarsi una soluzione remunerativa. Per prodotti di tendenza come questi, il luogo ideale dove trovare clienti è probabilmente Instagram, insieme a Pinterest e Facebook. Un metodo di marketing semplice per rafforzare la presenza della tua gioielleria è creare video con i tuoi prodotti.

    Cosa vendere online - Gioielli e articoli di bigiotteria artigianali

    Se i video piacciono all'algoritmo di Instagram, hanno maggiore visibilità nella sezione Esplora dell'app. Inoltre, la maggior parte dei rivenditori di gioielli tende a pubblicare solo foto, per questo se dedichi più tempo alla creazione di contenuti puoi ottenere un vantaggio competitivo.

    6. Bottiglie di vino e accessori

    Hai ancora dubbi su cosa vendere online? In Italia, negli ultimi due anni le vendite di vino online sono aumentate considerevolmente, e si stima che nel 2025 raggiungeranno un valore complessivo di circa 305 miliardi di euro.

    L'ecommerce di vino è un settore destinato a crescere sempre di più e si stima che entro 2 anni in Italia avrà un valore stimato di 19 miliardi di euro.

    Cosa vendere online - Bottiglie di vino e accessori

    Ti stuzzica l’idea? Per metterti all'opera, consulta questa guida completa su come vendere vino online. In alternativa, se la vendita di bottiglie ti sembra troppo complicata, puoi sempre creare un sito ecommerce per vendere accessori originali, come cavatappi artigianali o portabottiglie fatte a mano.



    7. Zaini

    Gli zaini sono sempre stati tra i prodotti più venduti online. Come dimostrato dai dati di Google Trends, il volume di ricerca è costante da diversi anni. A livello globale, Statista stima che le vendite di zaini raggiungeranno 19,8 miliardi di dollari entro il 2025. Insomma, se non hai ancora deciso che cosa vendere online, sappi che questo sarà un prodotto di tendenza nei prossimi anni.

    Cosa vendere online - Zaini

    La scelta del tuo target dipende dal tipo di prodotto. Gli zaini sono accessori trasversali, utilizzati da persone di tutte le età.

    • Se vuoi vendere zaini per bambini, le tue campagne di marketing dovranno rivolgersi ai genitori, preferibilmente su Facebook, Instagram e Pinterest. Per risparmiare sulle inserzioni e farti notare più facilmente, programma il lancio del prodotto in anticipo rispetto alla riapertura delle scuole: in questo modo potresti registrare un'impennata delle vendite.

    Se invece vuoi rivolgerti a studenti universitari o adulti, ad esempio vendendo zaini per il trekking o l'outdoor, dovrai raggiungere il tuo pubblico con le inserzioni di Instagram, creando contenuti coinvolgenti come i Reel. Il mercato degli zaini per adulti non destinati agli studenti è l’ideale, in quanto sono prodotti di tendenza per tutto l'anno.

      8. Quadri e insegne personalizzabili

      I social media sono ottimi per vendere quadri e insegne personalizzabili. Per prima cosa, scopri quali sono i tuoi potenziali clienti principali.

      Per esempio, vuoi vendere ai proprietari dei ristoranti che desiderano maggiore visibilità? Oppure agli adolescenti che vogliono abbellire le loro camerette (suggerimento: vendi a entrambi)? Pubblica foto e contenuti generati dagli utenti per mostrare i diversi utilizzi.

      Puoi usare Google ads per farti pubblicità con parole chiave come “quadri vintage” o "insegne al neon” per attrarre un pubblico specifico, oppure Facebook per scoprire quale gruppo di utenti è più interessato al tuo prodotto.

      9. Borracce termiche in acciaio

      Il cambiamento climatico e l'inquinamento causato dai rifiuti sono alcune delle sfide più importanti della nostra epoca. In Europa, l'utilizzo delle plastiche monouso è vietato dal 2021 e in Italia i clienti di tutte le età preferiscono i prodotti ecosostenibili e riutilizzabili.

      Se non hai ancora deciso che cosa vendere online, le borracce termiche in acciaio potrebbero fare al caso tuo: utili in casa come in viaggio o nella vita di tutti i giorni, le borracce termiche sono diventate popolarissime. Secondo Google Trends, nel 2023 la ricerca della parola chiave “borracce termiche” ha registrato risultati significativi in Italia.

      Se decidi di iniziare a vendere borracce termiche online, assicurati di offrire ai tuoi clienti un'esperienza autentica e coerentemente con i valori da te espressi, ad esempio offrendo soluzioni di packaging sostenibile e riducendo l'impatto ambientale delle spedizioni.

      Cosa vendere online - Borracce termiche in acciaio

      10. Trenini

      I trenini sono tra i giocattoli preferiti dai bambini dal 1891. Sono ottimi per sviluppare le capacità di problem-solving e stimolare la fantasia. Oggi le aziende stanno pensando a nuove varianti, come i trenini alimentati dall’elettricità o da un’app.

      I modi migliori per promuovere i treni giocattolo sono:

      • le collaborazioni con i microinfluencer;
      • le testimonianze dei clienti;
      • le foto e i video dei bambini che giocano con il tuo prodotto.

      Inoltre, se il budget che hai a disposizione te lo consente, organizza un give away. In questo modo aumenterai la tua lista di contatti e potrai creare campagne di marketing più incisive.

      11. Athleisure e abbigliamento da casa

      Nella moda, le tendenze sono in continua evoluzione. Ma uno dei fashion trend destinati a non tramontare è quello dell’athleisure, ovvero la tendenza a indossare capi sportivi anche in contesti più formali.

      Nell’ambito di questa categoria, puoi vendere svariati articoli: felpe, pantaloni da ginnastica, leggings, reggiseni sportivi, canotte, fasce per capelli, pantaloni capri e scarpe; il tutto in infiniti colori e modelli.

      Hai diverse opzioni a disposizione:

      1. aprire un negozio dedicato;
      2. aggiungere una nuova collezione al tuo fashion store;
      3. vendere prodotti per una specifica categoria fitness.

      In base a come posizioni il brand, puoi estendere la vendita a prodotti diversi, come accessori moda, gioielleria, o accessori fitness come i tappetini per lo yoga.

      La moda è un settore ideale per il social selling, soprattutto per questi prodotti che generalmente hanno come target le donne tra i 18 e i 34 anni. Raggiungi il tuo pubblico di riferimento vendendo su piattaforme visuali come Facebook, Instagram e Pinterest, utili se punti alla visibilità tra i risultati organici o se fai pubblicità a pagamento sfruttando il Pubblico personalizzato di Facebook.

      Athleisure - Cosa vendere online

      12. Accessori per smartwatch

      Gli accessori per smartwatch hanno visto un’impennata nelle ricerche negli ultimi anni e rientrano in quella categoria di prodotti che vengono cercati in tutto l’anno. Il volume di mercato ha raggiunto 335 miliardi di dollari nel 2023.

       

      Questi prodotti molto popolari ti danno la possibilità di rivolgerti a diversi segmenti di clienti, in base alla marca di smartwatch che utilizzano (Apple, Samsung, Garmin, ecc.).

      Inoltre, per aumentare ulteriormente le vendite, puoi proporre questi articoli:

      • Kit di riparazione per smartwatch
      • Custodie per smartwatch
      • Custodie da viaggio

      Puoi usare Google Ads e Facebook per promuovere il tuo negozio, rivolgendoti a gruppi specifici in base ai diversi prodotti che offri.

      Per esempio, alcune persone appassionate di trekking potrebbero cercare un cinturino molto resistente, mentre altre persone potrebbero essere interessate semplicemente a un cinturino alla moda.

      13. Giocattoli

      Il mercato dei giocattoli valeva quasi 111 miliardi di dollari alla fine del 2019 e ha visto una crescita esplosiva nella prima metà del 2021.

      Le linee di prodotto includono action figure, hobby e articoli da disegno, set di costruzione, bambole, giochi e puzzle, giocattoli per neonati e bambini, giocattoli di peluche, repliche di veicoli in miniatura e giocattoli per esterni e sportivi. I giocattoli che incentivano la lettura e i giocattoli volanti come droni o aeroplanini, per esempio, hanno visto una crescita globale degli ordini rispettivamente del 294% e del 275%.

      I giocattoli sono perfetti per sviluppare le abilità motorie, stimolare l'immaginazione e distrarre i bambini mentre i genitori lavorano da casa. Con 1,8 milioni di ricerche medie mensili per il termine "giocattoli", continueranno a essere uno dei migliori prodotti da vendere online nei prossimi anni.

      Cosa vendere online nel 2022 - Giocattoli

      Il marketing dei giocattoli si basa sulle raccomandazioni di influencer e amici, perciò è consigliabile collaborare con i nano-influencer sui social media. Le recensioni dei clienti sono sempre una mossa intelligente per vendere articoli come cucine e bambole giocattolo, mentre le testimonianze dirette tramite il passaparola possono aiutare gli acquirenti a decidere se il prodotto è perfetto per loro e incoraggiare una vendita.

      14. Penne e matite

      Negli ultimi anni, la ritrovata passione per la scrittura e il disegno a mano hanno aumentato sensibilmente l'interesse dei clienti per gli articoli di cancelleria, come penne e matite.

      Cosa vendere online nel 2022 - Penne e matite

      In questo mercato da 23 miliardi di dollari, ci sono diverse nicchie su cui puntare:

      • Studenti. Matite e penne colorate di fantasia attirano l'interesse di bambini e studenti.
      • Artisti. I prodotti in un'ampia varietà di sfumature di colore diverse sono i più apprezzati dalle persone creative.
      • Penne di lusso. Le marche specializzate in penne di fascia alta stanno attirando i gruppi ad alto reddito per le loro finiture e il look da designer.
      • Clienti aziendali. Ovunque si lavori, in presenza o da casa, le penne non possono mai mancare.

      Grazie al forte interesse di mercato e al basso investimento necessario per procurare questo genere di prodotti, le penne e le matite sono alcuni dei prodotti migliori da vendere online nel 2024.

      15. Bottiglie decorative

      Tra i prodotti di tendenza su cui puntare nel 2024 troviamo anche le bottiglie decorative. Questi articoli sono prodotti di arredamento che aggiungono un tocco rustico alla casa. Sono disponibili in molte forme diverse, come vasi, urne e barattoli, per soddisfare qualsiasi stile.

      È possibile acquistare bottiglie decorative da un grossista, trovarle in mercati vintage, o crearle fai da te con bottiglie usate e poi venderle sul tuo negozio o sui marketplace online.

      Cosa vendere online nel 2022 - Bottiglie decorative

      Se vuoi iniziare a vendere bottiglie decorative online, ecco i modi migliori:

      1. Aprendo un negozio online con Shopify
      2. Su siti specializzati come Etsy e Big Cartel
      3. Tramite i social media come Instagram e Facebook

      Un'altra idea potrebbe essere quella di creare un account su Pinterest per mettere in evidenza i prodotti e aumentare le vendite del tuo negozio online tramite l'integrazione di Pinterest con Shopify.

      16. Libri cartacei o ebook

      Secondo le statistiche dell’Associazione Italiana Editori, nel 2022 il valore delle vendite degli ebook ha raggiunto 79 milioni di euro.

      Le librerie fisiche restano il primo canale di vendita (53,8%) e nel 2023 hanno raggiunto i 3,4 miliardi di vendite complessive.

      Cosa vendere online - Libri cartacei o ebook

      In ogni caso, vendere libri online è particolarmente redditizio e la vendita di libri resta una delle migliori idee di business su cui investire se hai dubbi su cosa vendere online.

      17. Dischi e vinili

      Nel 2023, in Italia le vendite di vinili hanno superato nuovamente quelle dei CD: è un risultato davvero incredibile, perché solo fino a qualche anno fa questo supporto sembrava destinato a scomparire lasciando spazio alla musica in streaming e al download digitale.

      Sempre nel 2023, il totale complessivo globale delle vendite dei vinili ha raggiunto un valore di 1,8 miliardi di dollari.

      Cosa vendere online - Dischi e vinili

      Le persone che acquistano vinili oggi sono appassionati e collezionisti di tutte le età, che hanno riscoperto la passione per il supporto fisico e desiderano possedere la loro musica preferita: questo rende i vinili nuovi e usati uno dei migliori prodotti da vendere online.

      È il momento di iniziare a vendere!

      I prodotti elencati in questa guida sono solo alcune idee su cosa vendere online nel 2024, ma esistono tanti altri prodotti tra cui scegliere. Se pensi di lanciare un'attività in dropshipping, dai un'occhiata anche all'elenco dei migliori articoli dropshipping da vendere. Per riassumere, ecco le migliori idee di prodotti da vendere online nel 2024:

      • Matcha
      • Cucce e trasportini per animali
      • Utensili da cucina
      • Ciglia finte
      • Gioielli e articoli di bigiotteria
      • Bottiglie di vino e accessori
      • Zaini
      • Quadri e insegne personalizzate
      • Borracce termiche in acciaio
      • Trenini
      • Athleisure e abbigliamento da casa
      • Accessori per smartwatch
      • Giocattoli
      • Penne e matite
      • Bottiglie decorative
      • Libri cartacei o ebook
      • Dischi e vinili

      Trovare i prodotti migliori da vendere non significa avere immediatamente successo. Per generare un guadagno online sicuro devi prima capire come vendere questi prodotti di tendenza. Nel blog puoi trovare diversi articoli che ti aiuteranno a capire quali strategie di marketing applicare per aprire un negozio online e fare soldi extra.

      Raccontaci quali prodotti ti piacerebbe vendere nel tuo negozio. Buone vendite!



      Cosa vendere online: domande frequenti

      Quali sono i prodotti di tendenza del 2024?

      In Italia, i prodotti di tendenza da vendere online nel 2024 sono:

      • Matcha
      • Cucce e trasportini per animali
      • Utensili da cucina
      • Ciglia finte
      • Gioielli e articoli di bigiotteria
      • Bottiglie di vino e accessori
      • Zaini
      • Quadri e insegne personalizzabili
      • Borracce termiche in acciaio
      • Trenini
      • Athleisure e abbigliamento da casa
      • Accessori per smartwatch
      • Giocattoli
      • Penne e matite
      • Bottiglie decorative
      • Libri cartacei o ebook
      • Dischi e vinili

        Cosa si vende di più online in Italia?

        In Italia, le categorie di prodotti più venduti online nel 2024 sono elettronica, scarpe e abbigliamento, food e bevande, editoria e arredamento.

        Come scegliere il prodotto da vendere?

        Cosa vendere online? I prodotti migliori da vendere sono facili da spedire, offrono un buon margine di profitto e hanno una domanda di mercato elevata: per analizzare la domanda, puoi utilizzare Google Trends per visualizzare i volumi di ricerca nel tempo di un determinato prodotto.

        Come trovare prodotti da vendere online?

        Per trovare idee di prodotti da vendere online, analizza i trend di vendita di Amazon, i prodotti più venduti su eBay e cerca idee di prodotto su altri marketplace famosi come AliExpress o Etsy.
        Argomenti: