Crea un negozio online, qualunque sia il tuo settore

Crea un sito web di ecommerce supportato da potenti strumenti che ti aiutano a trovare clienti, generare vendite e gestire la tua routine.

Donna che richiede un prestito per piccole imprese tramite laptop.

Vuoi aprire un negozio online?

Come Guadagnare Online (Seriamente): 18 Migliori Idee

Come guadagnare online: 18 idee efficaci

Che si tratti di fare qualche soldo extra per arrotondare lo stipendio o lavorare online a tempo pieno, guadagnare attraverso il web è possibile. Le strade sono molte ed è importante saper fare una distinzione per poter scegliere quella più consona alle proprie esigenze e capacità. 

In questo articolo quindi vedremo come guadagnare online sfruttando le opportunità offerte dalla rete.

Come guadagnare online seriamente: 18 idee

Esistono diversi metodi per guadagnare online seriamente, ecco le migliori 18 idee e qualche consiglio per iniziare subito.

  1. Apri un negozio online
  2. Avvia un’attività di dropshipping
  3. Vendi oggetti fai da te
  4. Monetizza un blog
  5. Avvia un’attività di print-on-demand
  6. Diventa freelance
  7. Guadagna con l’affiliate marketing
  8. Vendi fotografie
  9. Diventa un assistente virtuale
  10. Diventa influencer su Instagram (e non solo)
  11. Apri un canale YouTube
  12. Vendi contenuti formativi
  13. Guadagna con i sondaggi online
  14. Guadagna giocando online
  15. Testa siti web
  16. Insegna da remoto
  17. Crea app o plugin da vendere
  18. Vendi domini e siti web

1. Apri un negozio online

Aprire un negozio online

In Italia le vendite online hanno raggiunto la cifra record di 48 miliardi di euro nel 2022 registrando un aumento del 20% circa rispetto al 2021. Secondo le stime questi valori continueranno a salire nei prossimi anni, ciò significa che aprire un negozio online è uno dei migliori metodi per guadagnare online seriamente.

Il successo di un sito ecommerce dipende da molti fattori, tra cui l’impegno e l’investimento in termini di tempo e risorse che si è disposti a mettere nella propria attività. Ma come aprire un'attività, senza soldi, o comunque con investimenti ridotti, per guadagnare online? Prima di tutto, è necessario scegliere cosa vendere, scrivere un business plan e iniziare a pubblicizzare il negozio per acquisire nuovi clienti.



Per chi è a corto di idee, esistono diverse app Shopify per trovare prodotti da vendere che consentono di popolare lo store con i prodotti più richiesti, collaborare con fornitori specializzati e aggiungere un tocco creativo al negozio. 

Ma le cose da vendere possono essere davvero tantissime, soprattutto quando si parla di prodotti digitali, come corsi o servizi di consulenza.

Per quanto riguarda i guadagni che è possibile realizzare con un ecommerce, tutto dipende dall’impegno che si dedica a questa attività.  Un negozio può diventare un lavoro a tempo pieno oppure un modo per arrotondare lo stipendio e guadagnare soldi extra

Le vendite online possono raggiungere cifre anche molto elevate, soprattutto se si tratta di una buona nicchia. I guadagni per le attività ben avviate possono essere anche di 500€-1000€ euro al giorno.

2. Avvia un’attività di dropshipping

Avviare un’attività di dropshipping

Il dropshipping consente di aprire un negozio online senza dover pensare all’inventario e alle spedizioni dei prodotti, è certamente uno dei migliori metodi per guadagnare online seriamente.

Come funziona il dropshipping

Il dropshipping è un modello di business che consente di gestire un ecommerce senza occuparsi dell’inventario e delle spedizioni: sarà un fornitore terzo a produrre, stoccare e spedire la merce agli acquirenti. Il compito del merchant è quello di occuparsi unicamente di due aspetti: delle strategie di marketing e del customer service.

Per aprire un’attività in dropshipping con cui guadagnare online, è possibile fare affidamento alle app Shopify che permettono di importare automaticamente i migliori prodotti da vendere in dropshipping sul proprio negozio e iniziare subito a vendere.



3. Vendi oggetti fai da te

Vendere oggetti fai da te

Se si ha la passione del fai da te è possibile trasformare questo hobby in un business per iniziare a guadagnare online. Tutto ciò di cui si avrà bisogno è uno spazio dove promuovere e vendere prodotti artigianali: potrebbe essere uno store su Etsy o un negozio online.

Per riuscire a guadagnare online seriamente vendendo oggetti fai da te, la promozione è tutto: fare marketing su Pinterest per mostrare i propri prodotti al grande pubblico può essere un’ottima strategia, concludendo magari la vendita con l’integrazione di Shopify per vendere su Pinterest.

Ecco alcune idee di oggetti fai da te da vendere per guadagnare online:

4. Monetizza un blog

Monetizzare un blog

Altro consiglio su come guadagnare online è quello di creare un blog.

Se si è esperti di un particolare argomento e si ha la passione per la scrittura, realizzare un blog può essere un ottimo sistema. Come primo passo è necessario individuare i temi da trattare  e iniziare a pubblicare contenuti di qualità con frequenza

Man mano che il blog cresce, è possibile inserire annunci pubblicitari, collaborare con aziende o sfruttarlo per vendere prodotti fisici o digitali e trasformarlo in un’attività a tempo pieno o come secondo lavoro per fare soldi extra.

5. Avvia un’attività di print-on-demand

Avviare un’attività di print-on-demand

Uno dei consigli migliori su come guadagnare online è forse quello di avviare attività che siano legate alle proprie passioni. 

Il print-on-demand (stampa on demand) può essere un’ottima opportunità per gli artisti o i designer che vedrebbero riprodotte le proprie opere su oggetti d’uso quotidiano, come tazze, t-shirt o poster. 

Si tratta infatti di un modello di business che consiste nel vendere oggetti white label con un design personalizzato. Il vantaggio della stampa su richiesta è che, come suggerisce il nome, non richiede un magazzino fisico: il prodotto viene creato e spedito al momento dal fornitore. Questa caratteristica rende la stampa on demand uno dei migliori metodi per guadagnare online senza alcun investimento iniziale o rischio di impresa.



6. Diventa freelance

Freelancer

Nel 2022, i lavoratori freelance negli Stati Uniti erano 60 milioni e si stima che entro il 2027 costituiranno la maggioranza dell’intera forza lavoro. Grazie alle possibilità offerte dal telelavoro, diventare freelance è uno dei migliori metodi per guadagnare online seriamente e mettersi in proprio.

Tra le idee di lavori da freelance, troviamo:

  • Graphic designer
  • Copywriter o traduttore
  • Programmatore
  • Consulente di marketing
  • Assistente del customer service
  • Fotografo
  • Project Manager
  • E qualsiasi lavoro che si possa svolgere con un PC e una connessione a Internet

Per guadagnare online lavorando come freelance, è importante investire sul personal branding per farsi conoscere e trovare clienti

Inoltre bisogna tener conto di una serie di azioni necessarie per promuovere il proprio brand: 

  • creare un logo online da utilizzare anche sui profili social; 
  • creare un portfolio, utile soprattutto per i designer ma anche per qualsiasi altra categoria che voglia mostrare il proprio lavoro. 

Come freelance, le potenzialità di guadagno sono illimitate. Tra i migliori siti per trovare clienti, ci sono FreelancerUpworkFiverr e PeoplePerHour.

7. Guadagna con l’affiliate marketing

Guadagnare con l’affiliate marketing

Per chi si chiede come guadagnare online, l’affiliate marketing può essere una risposta interessante. Il marketing di affiliazione consiste nella vendita di un prodotto o servizio di un determinato brand in cambio di una commissione

Ogni volta che qualcuno effettua un acquisto attraverso un referral link o con un codice univoco, si generano delle commissioni.

In pratica un affiliato opera come un intermediario tra un produttore e i potenziali acquirenti. 

Ipotizziamo che un affiliato gestisca un sito web dedicato alle recensioni di prodotti, ogni volta che viene effettuato un acquisto attraverso un link contenuto in questo sito o con un codice univoco fornito dall’affiliato, quest’ultimo guadagna una commissione.

L’affiliate marketing è un’ottima fonte di reddito passivo per guadagnare online: con il programma di affiliazione Shopify, gli affiliati guadagnano in modo continuativo fino al 20% del costo mensile del piano scelto dal cliente che hanno fatto iscrivere.

Per guadagnare online seriamente con l’affiliate marketing, è consigliabile creare un sito web o un blog che tratti contenuti simili a quelli del brand con cui si è scelto di collaborare, per trasmettere autenticità al pubblico. Inoltre, per correttezza, è importante informare gli utenti delle commissioni che si otterranno se concluderanno l'acquisto tramite il link di affiliazione.

Nel marketing di affiliazione, i potenziali guadagni sono direttamente proporzionali al volume delle vendite: ciò significa che maggiori saranno le vendite generate, maggiori saranno i profitti.

8. Vendi fotografie

Vendere fotografie

Siti come AlamyShutterstock e iStockPhoto vendono licenze di utilizzo di immagini stock ad aziende e clienti. Per vendere le proprie foto online sarà sufficiente caricare i propri scatti su questi siti e, per ogni foto venduta, si otterranno delle royalty.

Ma quanto si può guadagnare iniziando a vendere foto online? Dipende dalla tipologia e utilizzo della foto. Alcune vengono vendute per pochi euro, mentre altre possono arrivare a centinaia di euro per ogni singola vendita.

9. Diventa un assistente virtuale

Diventare assistenti virtuali

Tra le idee su come guadagnare online non può mancare quella dell’assistente virtuale, soprattutto per coloro che sono in grado di gestire diverse cose contemporaneamente, che hanno un’ottima organizzazione e se la cavano a svolgere operazioni “dietro le quinte”.

Un assistente virtuale aiuta gli imprenditori, liberi professionisti o dirigenti aziendali a organizzare la loro vita personale e lavorativa. I compiti di un assistente virtuale includono la pianificazione degli appuntamenti, la gestione ordinaria delle attività di marketing e molto altro.

Il tutto si svolge da remoto e vendendo bene i propri servizi sarà possibile guadagnare online con questa attività fino a renderla un lavoro a tempo pieno, o delegarla ad altri per trasformarla in una vera e propria realtà imprenditoriale.

10. Diventa influencer su Instagram (e non solo)

Diventare influencer su Instagram (e non solo)

Nel 2022 in Italia, il mercato dell’influencer marketing ha raggiunto un valore complessivo di 400 milioni di euro. Ciò significa che è - e continuerà a essere - uno dei migliori metodi per guadagnare online

In passato gli unici influencer che riuscivano a guadagnare con Instagram erano le celebrità con milioni di follower, ma oggi non è più così: al contrario, sono proprio i nano-influencer, quelli con un piccolo ma coinvolto numero di seguaci, che hanno maggiori probabilità di entrare in contatto con brand e aziende per promuovere prodotti o servizi e guadagnare online.

Le retribuzioni vanno in media dai 50€ ai 500€ per post. Ciò significa che, collaborando attivamente per pubblicare 1 post sponsorizzato a settimana,è possibile realizzare guadagni per circa 200€ al mese da questa attività.

11. Apri un canale YouTube

Aprire un canale YouTube

Aprire un canale YouTube da monetizzare richiede impegno e dedizione ma permette di generare una rendita passiva con cui continuare a guadagnare nel tempo.

La buona notizia è che per guadagnare con YouTube non è necessario avere un milione di iscritti al canale: diversificando le entrate, è possibile guadagnare tramite annunci pubblicitari, vendendo prodotti o sfruttando l’affiliate marketing. In linea generale con le inserzioni pubblicitarie si guadagna in media da 0,5 a 2€ netti ogni 1000 visualizzazioni.

12. Vendi contenuti formativi

Vendere contenuti formativi

Tra i consigli su come guadagnare online, non può mancare quello di vendere contenuti formativi. È un’attività che richiede più tempo e lavoro ma consente di generare un’entrata passiva.

Il primo passo è capire quali sono gli argomenti su cui si ha esperienza e se le proprie competenze possono contribuire a risolvere un problema

La chiave sarà trovare una nicchia di mercato efficace. Se ad esempio si ha esperienza nella cucina vegana, si può prendere in considerazione l'idea di vendere un ebook su Amazon. Gli esperti di Lightroom, invece,  potrebbero vendere corsi su Udemy o SkillShare.

13. Guadagna con i sondaggi online

Guadagnare con i sondaggi online

Un altro metodo per guadagnare online è quello di partecipare ai sondaggi rispondendo a domande sulle proprie abitudini. Certo, non è un metodo per arricchirsi, però può essere un valido aiuto per arrotondare lo stipendio.

Nielsen Panel e YouGov sono esempi di piattaforme che pagano gli utenti in cambio di qualche risposta. Generalmente, questi siti assegnano un numero di crediti in base alla lunghezza e alla complessità del sondaggio: una volta raggiunta una certa soglia minima, è possibile convertire i crediti ottenuti in denaro.

14. Guadagna giocando online

Guadagnare giocando online

Tralasciando le app che permettono di guadagnare giocando e che, nella maggior parte dei casi, non funzionano, il metodo migliore per guadagnare giocando online resta quello di fare streaming e monetizzare il proprio canale su una piattaforma come Twitch. Queste piattaforme consentono agli utenti di sostenere i propri content creator preferiti, tramite l'acquisto di abbonamenti a pagamento o beni virtuali (i bit di Twitch) con cui le persone possono interagire con il canale.

15. Testa siti web

Testare siti web

Tra le idee su come guadagnare online quella di testare siti web è perfetta per gli appassionati di tecnologia. Una delle piattaforme più note in questo campo, UserTesting, paga 10$ ogni 20 minuti di test e fino a 120$ per partecipare a sessioni di testing in tempo reale.

16. Insegna da remoto

Insegnare da remoto

Che si tratti di insegnare una lingua o come suonare la chitarra, esistono siti che permettono di creare un profilo da insegnante e tenere lezioni in tempo reale da remoto.

Superprof è una delle migliori piattaforme per guadagnare online seriamente insegnando qualcosa: una volta creato il proprio profilo, è possibile stabilire il prezzo orario di ogni singola lezione (da un minimo di 8€) e iniziare a guadagnare.

17. Crea app o plugin da vendere

Creare app o plugin da vendere

Per gli esperti di programmazione, uno dei migliori metodi per guadagnare soldi online è creare app o plugin da vendere. Il programma di affiliazione di Shopify, ad esempio, permette di creare app o temi per i merchant senza commissioni fino a 1 milione di dollari di vendite generate annualmente.

La chiave è capire se c’è un problema e come risolverlo. Il metodo migliore in questi casi è cercare di risolvere quei problemi che si riscontrano in prima persona. È molto probabile infatti che altre persone abbiano le stesse criticità e siano disposte a pagare per acquistare un’app in grado di risolverle.

18. Vendi domini e siti web

Vendere domini e siti web

Un altro metodo per guadagnare online è la vendita di domini o siti web. Nel primo caso, si tratterà di vendere il nome a dominio come se fosse un lotto commerciale su cui costruire un edificio o un’attività, tramite siti web specializzati come Sedo.

Nel secondo caso, invece, è possibile vendere siti web già operativi su piattaforme come Flippa.

La vendita di domini e siti web richiede un’analisi della proprietà in vendita e uno studio della concorrenza e delle tendenze per trovare clienti disposti a pagare per uno specifico dominio o sito web operativo.

Come guadagnare online: conclusioni

In questo articolo abbiamo visto una serie di consigli su come guadagnare online. Le opportunità di lavorare sfruttando la rete sono diverse, ciascuna con le proprie caratteristiche che possono essere più o meno rispondenti alle proprie competenze e requisiti. 

Una volta compreso quale può essere il canale giusto, quello che comincia come un’attività secondaria, può convertirsi anche in un lavoro a tempo pieno. Tutto sta nello scegliere la strada giusta e non fermarsi.



Argomenti: