Crea un negozio online, qualunque sia il tuo settore

Crea un sito web di ecommerce supportato da potenti strumenti che ti aiutano a trovare clienti, generare vendite e gestire la tua routine.

Donna che richiede un prestito per piccole imprese tramite laptop.

Idee Black Friday 2022: 18 strategie per aumentare le vendite

idee black friday

Il black friday marketing è quell’insieme di strategie di marketing volte ad aumentare le vendite, approfittando delle offerte del weekend del Black Friday e del Cyber Monday. 

Il Black Friday del 2022 è sempre più vicino: l'anno scorso, i merchant Shopify hanno realizzato oltre 6,3 miliardi di dollari in vendite, registrando un incremento del 23% rispetto al 2020. Un aumento notevole se consideriamo gli ostacoli dovuti alla ripresa dell’economia dopo la pandemia di Covid-19. 

Anche quest'anno ci attendiamo un ulteriore aumento delle entrate ed ecco perché pianificare una strategia efficace per cogliere questa opportunità è più importante che mai.

In questo articolo quindi vedremo 18 idee per il black friday, per dare un’ulteriore spinta al proprio ecommerce e sfruttare questa stagione di shopping prenatalizia. 

Cos’è e quando c’è il Black Friday 2022

La storia del black friday inizia nel lontano 1924 quando Macy’s lanciò delle offerte molto vantaggiose per incentivare gli acquisti prenatalizi. Oggi, le statistiche BFCM parlano chiaro, è diventato un fenomeno di massa globale. 

Consiste in un weekend di offerte e sconti a tempo limitato e cade il venerdì dopo il giorno del ringraziamento americano (il quarto giovedì di novembre). 

Il Black Friday 2022 sarà venerdì 25 novembre.

Il Cyber Monday è invece la giornata di sconti dedicata allo shopping online e tradizionalmente è entrata a far parte della black week, la settimana nera, (come il colore del segno “+” che una volta c’era sui registratori di cassa).

Idee black friday 2022

idee black friday

Ora che abbiamo visto quali sono le origini di questa tradizionale giornata di shopping, vediamo come fare Black Friday marketing e ottenere il massimo da questo evento. 

Ecco qui di seguito 18 idee per il Black Friday:

  1. Fai upselling e cross selling;
  2. Utilizza gli hashtag;
  3. Sfrutta le inserzioni pubblicitarie;
  4. Offri sconti interattivi;
  5. Invia sconti attraverso la posta tradizionale;
  6. Crea gift card;
  7. Crea offerte a tempo;
  8. Prolunga la tua offerta fino al Cyber Monday;
  9. Realizza una guida per il regalo perfetto;
  10. Crea campagne di email marketing;
  11. Recupera i carrelli abbandonati;
  12. Crea prodotti esclusivi per il Black Friday;
  13. Sfrutta la SEO: realizza una pagina chiamata Black Friday;
  14. Crea anteprime dei prodotti in offerta;
  15. Supera le aspettative dei clienti
  16. Assicurati che il negozio sia veloce
  17. Rendi facile ai clienti trovare i prodotti che cercano
  18. Organizzati per tempo

🚀 Ti serve un aiuto con i preparativi per il Black Friday?

Puoi contattare gli Esperti Shopify e farti aiutare nei preparativi per il Black Friday. Li trovi nell'Experts Marketplace di Shopify. In alternativa, aggiungi altri strumenti e funzionalità al tuo negozio per il Black Friday Cyber Monday grazie alle app dell'App Store di Shopify.

1. Fai upselling e cross selling

L’upselling e il cross selling sono in realtà due strategie in una e generalmente vengono applicate tutto l’anno, non solo per il Black Friday marketing. 

La prima, l’upselling, consiste nel mostrare al cliente un prodotto simile a quello che aveva scelto ma di qualità superiore. Facendo un esempio, se nel carrello del cliente c’è un computer portatile di fascia medio bassa, offrire un’alternativa più costosa ma anche di qualità superiore potrebbe convincerlo a scegliere l’altro computer.

Il cross selling, la vendita incrociata, consiste nel presentare al cliente un prodotto correlato con quello scelto. Nel caso del computer potrebbe essere un mouse, una borsa da pc o un supporto da scrivania.

Ovviamente la proposta dei prodotti deve essere ragionata, il cliente deve rendersi conto che con una spesa minima in più può aggiudicarsi un prodotto migliore e più completo.

2. Utilizza gli hashtag

Fare social selling, si sa, è la scelta più sensata per ampliare il proprio range di vendita. Se vuoi raggiungere più clienti devi vendere anche attraverso i social. E quale mezzo migliore di quello di sfruttare gli hashtag? Ecco qualche esempio: #blackfriday, #cybermonday #offerta, #offertablackfriday ecc.

3. Sfrutta le inserzioni pubblicitarie

Fare Black Friday marketing significa soprattutto muoversi per tempo e affrontare, laddove possibile, qualche spesa in più per promuovere i propri prodotti. 

Nel caso delle inserzioni pubblicitarie è probabile che, in vista di questa data importante per lo shopping online, i prezzi aumentino. Sarebbe sempre meglio prevedere un budget durante l’anno da destinare a questo periodo. Se non hai la possibilità di farlo, utilizza le campagne sponsorizzate per promuovere la tua merce anche in anticipo, quando i prezzi non sono troppo alti. 

Questa strategia ti permetterà di fare conversione ma anche di verificare con calma il funzionamento della campagna in modo da correggere eventuali errori di valutazione. 

offerte black friday

4. Offri sconti interattivi

Introduci nel tuo ecommerce sconti interattivi che puoi realizzare con programmi specifici in grado di creare giochi come gratta e vinci e conto alla rovescia. Questi software, come ad esempio Zembula, sono in grado di inviare promozioni attraverso un sistema di messaggistica interattiva ai tuoi clienti. Una volta ricevuto lo sconto via email non dovranno fare altro che “grattare” per scoprire cosa hanno vinto.  

5. Invia sconti attraverso la posta tradizionale

Gli anglosassoni direbbero “perché lasciare i soldi sul tavolo?”. Anche se il tuo è un negozio online non è detto che tu non possa fare Black Friday marketing offline.

Se hai già una base di clienti, invia cartoline con un codice sconto personalizzato a quelli più fedeli e, se ne hai la possibilità, istituisci con i tuoi collaboratori una sessione settimanale per scriverli a mano. Inviare biglietti scritti a mano è un ottimo sistema per stabilire un rapporto più stretto con i propri clienti. 

Scegli un testo breve ma significativo e ringrazia i tuoi clienti per la loro fiducia premiandoli con un buono sconto, si sentiranno privilegiati e apprezzeranno il tuo gesto.

Se decidi di scrivere a mano i biglietti, avviati per tempo. Per capire di quanto tempo necessiti, verifica in una sola giornata quanti biglietti riesci a scrivere e calcola, in base al numero di clienti da contattare, quanti giorni sono necessari. In questo modo può prevedere quanto tempo prima del Black Friday devi iniziare.

6. Crea gift card

Le gift card sono un sistema molto comodo per fare un regalo ad una persona quando non si hanno idee e sono apprezzate sia in versione digitale che cartacea. 

Con una gift card si è certi di fare un pensiero gradito perché il regalo, di fatto, sarà scelto da quella persona e non da noi. 

Offri questa possibilità ai tuoi clienti e promuovi le tue gift card durante questo Black Friday 2022, sfruttando la vicinanza con una delle ricorrenze più importanti per un ecommerce: il Natale.

I tuoi clienti non vedranno l’ora di risparmiare sui loro acquisti natalizi grazie al Black Friday, scegliendo una soluzione che certamente sarà apprezzata dal destinatario del regalo. 

gift card black friday

7. Crea offerte a tempo

Il Black Friday è di per sé un’offerta a tempo, ma creando delle offerte con scadenze molto vicine, ad esempio ogni ora, incoraggerai ancora di più i clienti ad acquistare i loro prodotti preferiti.

Questa, tra tutte le idee Black Friday, è forse quella che più sfrutta la psicologia umana. In questi casi, infatti, entra in gioco la FOMO (fear of missing out) ovvero la paura di essere tagliati fuori. È un’ansia sociale che consiste nel timore di perdersi esperienze, eventi o occasioni vantaggiose.

Quindi, offri sconti notevoli per poche ore o per un numero limitato di pezzi e vedrai che i clienti interessati faranno di tutto per non perdere l’occasione. 

8. Prolunga la tua offerta fino al Cyber Monday

Inutile dirlo. È chiaro che è importante sfruttare questa stagione di shopping atipica fino a quando è possibile. Prolungare le offerte fino al lunedì successivo, il Cyber Monday, è una strategia vincente. 

Il Cyber Monday è tradizionalmente legato alla vendita online, quindi sfrutta anche questa data per il tuo ecommerce e crea offerte e sconti esclusivi per questo giorno.

9. Realizza una guida al regalo perfetto

Tra le idee Black Friday non può mancare qualcosa in grado di sfruttare i benefici della SEO per il tuo ecommerce ed eventualmente per il tuo blog. Per creare una guida per i tuoi clienti che li incoraggi ad acquistare durante il Black Friday, hai due possibilità: creare una raccolta sul tuo ecommerce Shopify e sfruttare l’inbound marketing.

Idee Black Friday: raccolta Shopify

Per realizzare una raccolta su Shopify basterà creare un tag di prodotto e aggiungerlo alle pagine degli articoli da promuovere. Ricorda di utilizzare tag con il nome dei prodotti che ti interessano. Sarà poi Shopify a creare automaticamente la raccolta.  

Idee Black Friday: l’inbound marketing

È una delle strategie di marketing più utilizzate quando, oltre ad un ecommerce, si possiede anche un blog. L’inbound marketing è in grado di attrarre visitatori al proprio sito, attraverso la creazione di contenuti di valore. Questa strategia, quindi, non punta direttamente alla vendita ma alla conversione del visitatore in cliente e alla fidelizzazione di quest’ultimo. È certamente un processo più lungo ma in grado di creare una fedele nicchia di mercato. Una volta raggiunto questo risultato, si può puntare ad aumentare il tasso di conversione. 

Sfruttare l’inbound marketing per il Black Friday significa partire per tempo puntando sui prodotti che si intende vendere durante questo periodo. Se ad esempio hai scelto di promuovere un determinato prodotto per la cura del corpo, inizia tempo prima a creare contenuti interessanti per i tuoi clienti da pubblicare sul tuo blog sfruttando gli strumenti SEO.

Utilizza parole chiave e inserisci all’interno degli articoli link al tuo ecommerce che riportino al prodotto in questione.

10. Crea campagne email marketing

campagne black friday

Nel nostro elenco di idee Black Friday abbiamo considerato la possibilità di contattare i clienti con i metodi più tradizionali, inviando, cioè, cartoline con offerte pensate apposta per loro. 

In realtà, oggi potremmo dire che il metodo più tradizionale è diventato proprio l’email marketing. Si tratta di una strategia di marketing che prevede l’invio di una email personalizzata in grado di stabilire una connessione maggiore con i propri clienti, che riceveranno offerte indirizzate esclusivamente a loro. 

È chiaro che alla base di questa strategia c’è la lead generation. Un lead non è un semplice visitatore del sito ma non è ancora un cliente, è un contatto. Un visitatore assiduo che ha lasciato i suoi dati come nome, cognome e indirizzo email. 

Se non possiedi ancora alcun contatto dei tuoi clienti è il caso, muovendosi per tempo, di sfruttare delle strategie per raccogliere dati, incentivare le iscrizioni e fare in modo di creare una mailing list.

Una volta ottenuto questo, puoi iniziare ad inviare email promozionali per il Black Friday. 

Riguardo ai contenuti puoi tenere conto di questi fattori:

  • mercato di nicchia: a chi sono indirizzate le tue mail?
  • segmentazione del mercato: quali sono le caratteristiche che contraddistinguono i clienti della tua mailing list? Raggruppale per categorie e realizza mail differenti sulla base di queste. Si tratta di clienti o di potenziali clienti? Sviluppa strutture differenti di testo per ciascuna categoria.
  • oggetto della mail: non sottovalutarne l’importanza. Se troppo “promozionale” potrebbe scatenare la reazione opposta, la mail potrebbe essere cestinata o finire nella cartella spam e perderesti un’occasione.
  • standard GDPR: assicurati che le tue email siano conformi al General Data Protection Regulation, ovvero il Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali.

Se invece hai bisogno di spunti eccoti qualche idea:

11. Recupera i carrelli abbandonati

Il carrello acquisti, croce e delizia di ogni sito ecommerce. È certamente tra le sezioni più importanti del sito ma capita molto spesso che i clienti, o potenziali tali, inseriscano prodotti nel carrello senza completare l’acquisto. 

Il Black Friday marketing può aiutarci a ridurre il tasso di abbandono del carrello, ricordando ai clienti che l’acquisto di alcuni prodotti di loro interesse è rimasto in sospeso e che questo è il momento migliore per fare il checkout.

12. Crea prodotti esclusivi per il Black Friday

Le strategie di Black Friday marketing sono perlopiù legate ad un senso di urgenza ed esclusività. Crea degli articoli solo per la black week e fai leva ancora una volta sulla FOMO.

Per creare quest’ansia sociale e generare un senso di urgenza nei tuoi clienti, vendi questi prodotti solo in questo periodo con offerte particolari. L’idea dell’esclusività dell’articolo, accompagnata da un’offerta vantaggiosa, incentiverà gli acquisti.

13. Sfrutta la SEO: realizza una pagina dedicata al Black Friday

Ogni anno durante il Black Friday le ricerche degli utenti di internet effettuate con questa keyword, sono notevoli. Perché non approfittare quindi di queste ricerche per creare una propria pagina chiamata appunto “Black Friday”? 

Anche in questo caso ci viene incontro la SEO e potresti aggiungere accanto alla keyword primaria il nome degli articoli che stai promuovendo.

Non dimenticare di inserire nelle tue pagine scritte come “Esclusiva Black Friday”, “Offerta Black Friday” e così via. 

Infine, puoi creare, nella pagina destinata a questi prodotti, un conto alla rovescia per instillare quel senso di urgenza di cui parlavamo. Lo strumento offerto da Shopify, Sales Countdown Timer Bar 2.0, farà certamente al caso tuo.

countdown timer black friday

14. Sfrutta i social network

Come abbiamo già detto, il social selling è una strategia di marketing ormai indispensabile per aumentare l’engagement attraverso la pubblicazione di contenuti interessanti e/o divertenti.

Pensa a TikTok, alle Storie di Instagram e ancora di più agli Instagram Reels che per definizione devono ispirare o divertire gli utenti e che ultimamente hanno trasformato il social di immagini per eccellenza. 

Ma non tralasciare niente e sfrutta tutti i canali possibili, continua pure a pubblicare post e caroselli e ad utilizzare tutte le piattaforme che hai a disposizione. Ricordati che con Shopify puoi: 

Per sfruttare l’ondata di shopping dovuta al Black Friday crea delle anteprime nei giorni precedenti per mostrare ai tuoi follower quali saranno i prodotti interessati dalle offerte e sfrutta tutti gli strumenti social di cui sei capace. In questo modo i tuoi follower avranno le idee chiare fin da subito su ciò che potrebbero acquistare nel prossimo Black Friday 2022. 

Il Black Friday marketing può essere davvero molto articolato, ma niente come una buona promozione sui social può creare aspettative e curiosità.

15. Supera le aspettative dei clienti

Inserire una nota di ringraziamento nelle email di conferma dell'ordine è il modo perfetto per esprimere gratitudine ai clienti per aver scelto ancora il tuo negozio. Utilizza la creatività pensando a nuovi modi di sorprendere e arrivare ai clienti, incorporando testi coinvolgenti in differenti aree dello store.

Ecco qualche suggerimento:

  • Crea un “senso di connessione”. Dedica del tempo extra a ideare messaggi e testi da condividere con gli acquirenti, cercando di creare un senso di cameratismo e di connessione.

Ecco 5 risorse che possono aiutarti nel copywriting:

  1. 9 modi per scrivere descrizioni di prodotto efficaci
  2. Sales page: come scriverla e progettarla per aumentare le vendite
  3. La call-to-action raccontata da Luisa Carrada, regina dei microcopy
  4. Copywriting per ecommerce: guida completa per scrivere testi online che vendono
  5. Copywriting persuasivo: 6 errori tipici e come evitarli
  • Ringraziare i clienti per averti scelto, anche per gli acquisti fatti nel corso dell’anno, può dare buoni risultati. Una nota di ringraziamento via email, un regalo o un campione in ogni ordine, sconti post-acquisto e biglietti di ringraziamento scritti a mano, esistono tanti modi per mostrare gratitudine. Qui ad esempio trovi 40 frasi per ringraziare i clienti se sei a corto di idee. Qualsiasi opzione sceglierai, i benefici del tuo “grazie” si estenderanno oltre il periodo del Black Friday. Contribuiranno a creare un senso di lealtà e a conquistare la fiducia dei clienti.

Qui trovi alcune indicazioni per stupire i clienti che hanno scelto di fare acquisti nel tuo negozio:

Tra tutte le idee per il Black Friday viste finora forse questa è quella che si occupa di più del lato umano.

16. Assicurati che il negozio sia veloce

Strategia per il Black Friday: le performance del negozio

La velocità del negozio è di vitale importanza per aumentare il tasso di conversione. Più veloce è il caricamento delle pagine, più vendite (probabilmente) realizzerai. 

Valuta quali sono gli aspetti essenziali e il modo in cui puoi migliorare le prestazioni delle pagine chiave. Se conosci le pagine che saranno visitate di più, allora concentrati innanzitutto su quelle.

Uno dei punti da cui iniziare sono gli elementi visivi del sito. Ottimizza le immagini, utilizza il caricamento differito (c.d. lazy load) per fare in modo che l'upload avvenga solo quando gli utenti visualizzano le immagini. Questo renderà più rapido il caricamento iniziale delle pagine, facendo apparire il tuo sito veloce agli utenti. Inoltre, carica immagini della dimensione giusta per ogni dispositivo.

Ottimizzare le immagini significa ridurre le dimensioni dei file senza sacrificare la qualità, dovranno avere quindi comunque un ottimo aspetto, indipendentemente dal dispositivo che il cliente utilizza per visualizzare il sito. Puoi consultare il nostro blog per sapere come ottimizzare foto e immagini del tuo sito web. In alternativa, nel nostro app store, puoi trovare delle app che aiutino a velocizzare il caricamento.

Le app e gli script non necessari possono rallentare il sito.

Contatta uno sviluppatore e fai rimuovere le app non essenziali prima del Black Friday. Prima di installare una nuova app, assicurati che sia necessaria per il tuo negozio e per i tuoi obiettivi di crescita.

Lo speed report nel pannello di controllo del negozio Shopify è un ottimo strumento per determinare le performance del tuo negozio, anche rispetto ai negozi simili. Nel Centro Assistenza Shopify trovi maggiori informazioni sullo speed report o sul report di velocità.

Per rendere più veloce il negozio, un'altra opzione è ricorrere agli Esperti Shopify. Puoi contattare questi specialisti qualificati attraverso l'Experts Marketplace di Shopify in modo da ricevere aiuto per migliorare il tuo Black Friday marketing.



17. Rendi facile ai clienti trovare i prodotti

Probabilmente gli utenti non sono disposti a compiere complesse ricerche per trovare i prodotti che amano sul tuo sito. Del resto i grandi marketplace hanno abituato i consumatori ad aspettarsi un'esperienza personalizzata.

Offrire una personalizzazione significa capire di cosa hanno bisogno i clienti in ogni fase del percorso d'acquisto.

Presta attenzione a queste aree specifiche:

  • Esposizione dei prodotti a un vasto pubblico: Assicurati che il tuo intero catalogo di prodotti sia su Google Shopping, ricorrendo alle inserzioni Google Shopping se necessario e che le newsletter includano email con ispirazioni e consigli personalizzati. Impara a configurare Google Shopping su Shopify e a ottimizzare il tuo sito in modo da migliorare il posizionamento sui motori di ricerca
  • Facilità di ricerca dei prodotti nel negozio: Utilizza la personalizzazione per mostrare a ciascun cliente i prodotti giusti, in modo che l'acquisto sia possibile in pochi clic. Questo è possibile con le app per la personalizzazione del negozio incluse nell'App Store di Shopify, che ti consentono di rivolgerti in modo mirato ai clienti fin da quando questi fanno ingresso sul tuo store.

Specialmente durante il Black Friday, è importante strutturare il sito web in modo che sia chiaro e veloce da navigare, possibilmente senza ostacoli nell'esperienza di acquisto. È il momento di ottimizzare la user experience e l’ecommerce design. Lavorando su un aspetto, automaticamente ne ottimizzi altri. Non esitare a ridurre il disordine.

Ecco alcuni suggerimenti per ottimizzare le pagine di prodotto:

Più la user experience è lineare, più è facile per i clienti trovare quello che cercano — e per te concludere la vendita.

Per un aiuto nel semplificare la ricerca dei prodotti e nell'ottimizzare il negozio, consulta la categoria Ottimizzazione delle vendite e delle conversioni nell'App Store di Shopify. Le app elencate in questa sezione possono aiutarti in diversi modi a rendere più mirati i tuoi sforzi per raggiungere il pubblico e aumentare il volume degli ordini.

18. Organizzati per tempo

Suggerimenti per il Black Friday Cyber Monday: attenzione ad agire per tempo

Se il Black Friday è in arrivo, tieni conto delle tempistiche e inizia a organizzarti per tempo.

I clienti inizieranno presto a fare acquisti effettuando delle ricerche online. Le esperienze di acquisto inizieranno su Amazon, su Google e tramite email, quindi dovrai essere ben visibile almeno su questi ultimi due canali. È probabile che i clienti svolgano più ricerche in anticipo per trovare le offerte migliori, ecco perché è importante organizzarsi per l'email marketing in vista del Black Friday.

Se stai lavorando su una nuova e complessa funzionalità o su un aggiornamento al sito, meglio aspettare a pubblicarlo fino a dopo il Black Friday: cerca di limitare i possibili errori nel codice, soprattutto quando hai a che fare con un traffico elevato.

Insomma non è il momento di introdurre grandi cambiamenti. Piuttosto, in questo periodo testa il negozio per assicurarti che i clienti non incontrino problemi durante lo shopping. Possibilmente effettua un ordine di prova, che ti aiuterà ad accertarti che tutto funzioni correttamente - a partire dal check-out fino all’elaborazione degli ordini, inventario, spedizioni, notifiche via email e calcolo delle imposte.

Black Friday marketing: crea la tua strategia

Il commercio è in continua evoluzione, e negli ultimi anni i cambiamenti a cui è soggetto sono ancora più rapidi. Fatti trovare pronto, creando la tua strategia per il Black Friday.

Prenditi il tempo per offrire un'esperienza speciale ai tuoi clienti, ma anche per velocizzare il negozio e ottimizzare l'esperienza d'acquisto.

🚀 Ti serve aiuto con i preparativi per il Black Friday?

Puoi contattare gli Esperti Shopify e farti aiutare nei preparativi per il Black Friday. Li trovi nell'Experts Marketplace di Shopify. In alternativa, aggiungi altri strumenti e funzionalità al tuo negozio per il Black Friday Cyber Monday grazie alle app dell'App Store di Shopify.

Articolo originale di Amelia Garvey, tradotto da Maria Teresa Cantafora e ottimizzato da Ilaria Cazziol.



 

Idee black friday: domande frequenti

Quando ci sarà il prossimo Black Friday 2022?

Il prossimo Black Friday 2022 sarà venerdì 25 novembre. Il lunedì successivo, il 28 novembre 2022, sarà il Cyber Monday.

Come promuovere il Black Friday?

La promozione del Black Friday passa principalmente per una serie di strategie vincenti come:
1. Fai upselling e cross selling;
2. Utilizza gli hashtag;
3. Sfrutta le inserzioni pubblicitarie;
4. Offri sconti interattivi;
5. Invia sconti attraverso la posta tradizionale;
6. Crea gift card;
7. Crea offerte a tempo;
8. Prolunga la tua offerta fino al Cyber Monday;
9. Crea una guida per il regalo perfetto;
10. Crea campagne email marketing;
11. Recupera i carrelli abbandonati;
12. Crea prodotti esclusivi per il Black Friday;
13. Sfrutta la SEO: crea una pagina chiamata Black Friday;
14. Crea anteprime dei prodotti in offerta;
15. Supera le aspettative dei clienti;
16. Assicurati che il tuo negozio sia veloce;
17. Rendi facile ai clienti trovare i prodotti;
18. Organizzati per tempo.

Come si organizza un Black Friday?

Organizzati per il Black Friday curando i seguenti punti:
l’ottimizzazione del proprio sito;
l’implementazione di sistemi di vendita alternativi come quelli dei social network;
un’organizzazione fatta per tempo (sarebbe meglio mesi prima);